Bambini a teatro, al Comunale di Nardò c’è lo spettacolo “Sottovoce”

469

Nardò – L’importanza di ascoltare raccontata in un intreccio di teatro e pittura: domenica 9 agosto, alle ore 21 sul palco del Teatro Comunale di Nardò (in corso Vittorio Emanuele II), va in scena “Sottovoce (volevo luce e dentro c’era buio, così sono nata io)”, spettacolo per bambini dai 3 ai 10 anni a cura della compagnia TerramMare Teatro.

L’appuntamento rientra nella nona edizione della rassegna “I teatri di Torre Nova”, organizzata dalla stessa TerramMare Teatro in collaborazione con Comune di Nardò e Teatro pubblico pugliese.

Lo spettacolo 

Con la regia di Silvia Civilla, “Sottovoce” porta in scena insieme agli attori una lavagna luminosa, al centro dello spazio scenico per coinvolgere gli spettatori in un gioco visivo e stimolarli a riflettere su quanto, in un mondo fatto di immagini che si trasformano rapidamente, sia importante recuperare il valore dell’ascolto e delle relazioni.

La storia raccontata è quella della piccola Nina, che cerca di occupare la propria solitudine facendo amicizia con tutti i gatti del quartiere. Quando uno di questi sparirà, la bambina si metterà a cercarlo, cominciando un viaggio che la cambierà profondamente.

Biglietti 5 euro. Si ricorda l’obbligo di indossare la mascherina fino al raggiungimento del proprio posto a sedere. Info ai numeri 0833.602222 – 348.6722242 – 389.7983629 –320.8949518.