Badante 50enne ritrovata senza vita in casa del 98enne che curava. Come la zia mesi prima. Il dramma ad Alezio

5475
Alezio – È stata trovata senza vita nella casa dove fino a poco tempo fa prestava lavoro come badante, una donna di 50 anni ad Alezio.
A fare l’amara scoperta i familiari del 98enne a cui la signora aveva affidato la sue cure fino al momento della morte del signore, avvenuta poco più di una settimana fa. Da quel giorno la donna, di nazionalità rumena, ha continuato a vivere in quella casa, in via Solferino, nell’attesa di trovare una nuova occupazione.

Le ricerche e la triste scoperta

Poi, nella giornata di ieri, le telefonate senza risposta hanno preoccupato la figlia, la quale ha allertato i familiari del 98enne affinché controllassero che non fosse successo nulla di grave. Fatto ingresso in casa, questi hanno rinvenuto la donna senza vita. Ancora seduta a tavola, la signora sarebbe stata colta con tutta probabilità da infarto.
Per uno brutto scherzo del destino, solo qualche mese fa la stessa sorte era toccata alla zia della donna, trovata senza vita pure lei nella casa presso cui prestava assistenza, sempre ad Alezio.