Casarano – Si chiama Paola Memmi, 23 anni di Casarano, l’unica salentina selezionata per far parte della quarta edizione di “The future makers” nella sede milanese di “Boston consulting group”.

L’iniziativa della multinazionale statunitense di consulenza strategica (considerata tra le “big three” al mondo nel settore) chiama a raccolta, da quest’oggi e sino al 23 maggio, il mondo dell’economia, delle imprese e delle istituzioni “per sostenere il percorso di crescita di 100 tra i miglior studenti italiani tra i 23 e i 26 anni”.

La giovanissima Paola Memmi vanta un diploma al liceo scientifico “Vanini” di Casarano ed una laurea alla Bocconi di Milano, in “Business administration e management”, ed è ora impegnata nella doppia laurea magistrale di “International management – Cems mim double degree” alla Bocconi e all’Esade business and law school di Barcellona.

Pubblicità

Il tema scelto per l’edizione 2019 di “The future makers” è “Unlocking the potential” (letteralmente “sbloccare il potenziale”) “con l’obiettivo di contribuire alla formazione delle future generazioni chiamate a guidare imprese e istituzioni”, fa sapere Giuseppe Falco, amministratore delegato di Bcg.

Pubblicità

Commenta la notizia!