Avis Gallipoli, un mese di iniziative per chi dona il sangue: in palio anche buoni per cinema e colazioni

504
Francesco Ripa
Francesco Ripa

Gallipoli – Per tutto il mese di giugno, in vista dell’emergenza estiva di sangue, la sezione Avis di Gallipoli promuoverà la donazione con una serie di iniziative volte a incentivare i donatori e a ringraziarli del loro gesto.

Buoni consumazione. Chi si recherà a donare entro il 30 giugno presso l’ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli (sesto piano Torre B, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 11.20) riceverà un buono da 5 euro per una consumazione presso il ristorante-pizzeria “La vecchia Caserma” (in via Briganti 3, nel centro storico). Per ritirare il buono, dopo la donazione contattare il presidente di Avis Gallipoli Francesco Ripa al numero 393.9265415.

Venerdì 7 giugno è in programma la “Festa volley”, che si terrà nel pomeriggio, a partire dalle ore 18, presso la scuola elementare via Giorgione. “In quest’occasione – spiega il presidente Ripa – siamo stati autorizzati ufficialmente dalla fondazione ‘Casa della speranza’, una clinica onco-ematologica di Padova, a fare una raccolta di offerte da devolvere in loro favore”.

Pubblicità

Per la “Giornata mondiale della donazione” di venerdì 14 giugno, Avis promuoverà la donazione del sangue fino al giorno successivo, sabato 15, dando l’opportunità ai donatori di ricevere in omaggio un buono per una colazione da consumare presso il Bar Duomo (nel centro storico), presso il Blue Cafè (sul lungomare Galilei) oppure al Bar Italia (in corso Italia). Chi non vorrà usufruire del buono per la colazione, potrà ricevere in alternativa un biglietto per un film da vedere al Teatro Italia o allo Schipa.

L’appello: “Doniamo tutti”. “Speriamo con queste iniziative – conclude Ripa – di riuscire a far fronte alle emergenze di sangue che si ripresentano ogni estate. Lancio un appello a tutti i cittadini in buona salute dai 18 ai 65 anni: doniamo, doniamo tutti, pensando che con il nostro gesto potremo salvare una vita”.

Pubblicità