Atletica, Francesca Lanciano ferma ai box: niente Assoluti indoor per la triplista di Specchia

230
Francesca Lanciano

Specchia – Francesca Lanciano dovrà rinunciare alla pedana e non potrà prendere parte ai campionati italiani Assoluti indoor, che si svolgeranno ad Ancona nella due giorni il 22 e il 23 febbraio.

Dopo un anno ricco di successi e la meritata palma di “Atleta dell’anno 2019” consegnata dalla Federatletica pugliese, la triplista di Specchia si è dovuta fermare per una fastidiosa infiammazione articolare alla caviglia.

L’infortunio

A causa dell’infortunio la campionessa di salto triplo non potrà difendere il titolo italiano conquistato l’anno scorso con la misura di 13 metri e 47 centimetri. La classe ‘94 si sta sottoponendo alle cure del caso con il dottor Danilo Franco presso il centro Human care del dottor Giuseppe Palaia (quest’ultimo responsabile sanitario dell’Us Lecce calcio).

La specchiese sta ultimando le terapie per puntare al ritorno in pedana all’imminente stagione all’aperto che si preannuncia ricca di importanti appuntamenti agonistici.