Sannicola – Parla salentino l’Art Calendar 2019 edito a Gallarate e curato da Alba Stamerra che riunisce pittori di Lombardia, Lazio e Puglia. Tra i quattro pittori pugliesi selezionati ci sono Bruno Sances di Sannicola, Carlo Ortis di Alezio e Luciano Calcagnì di Neviano. Il calendario, presentato nei giorni scorsi a Sesto Calende in provincia di Varese, contiene una selezione di opere di artisti di varie regioni d’Italia, uno per ciascun mese con un’opera d’arte rappresentativa del periodo. Raffigurano con orgoglio il Salento Sances e Ortis: il quadro del primo, per ottobre, si intitola “Casa di campagna” ed è un olio su tela caratterizzato da fichi d’india e ulivi che incorniciano la costruzione rurale diroccata nei colori dell’autunno, mentre quello di Carlo Ortis, per luglio, si intitola “Dune”, sempre olio su tela e rappresenta, oltre alla sabbia e le erbe selvatiche mosse dal vento, anche il mare e gli uccelli in volo.

Astratta è l’opera di Rocco Luciano Calcagnì di Neviano per febbraio dal titolo “Danza di neve” così come “Gli osservatori” di Marco Bernardini di Lecce, l’altro pugliese selezionato.  Altri autori delle opere sono Vanna Bossi, Anna Gorla, Franca Ferrario e Mara Vandy tutte di Gallarate, Ernesto Beretta di Varese, Giovanni Perota di Busto Arsizio, Giusi di Claudio di Viterbo e Nadia Magnoni di Novara.

Pubblicità

Commenta la notizia!