Aradeo tifa per l’Ungheria: c’è l’esordio da primo allenatore per Cosimo Inguscio, aradeino doc

4237

Aradeo – Esordio da primo allenatore sulla panchina della Nazionale Ungherese per mister Cosimo Inguscio, allenatore aradeino che dal 2012 è attivo nel Paese magiaro come tecnico e preparatore atletico di diverse compagini, al seguito di mister Marco Rossi, noto ex calciatore di Fiorentina e Sampdoria.

Proprio la brutta notizia della positività al Covid19 per il numero uno della panchina  ungheresi, porta stasera il 57enne salentino a sedere in panchina da primo allenatore in una partita scottante, quella in cui stasera (appuntamento alle 20:45) l’Ungheria si giocherà l’accesso agli Europei contro l’Islanda.

Il curriculum

Dopo una trafila tra dilettanti e serie C in Italia, nel 2012 Inguscio parte alla volta dell’Ungheria: per ben sei stagioni è il vice allenatore dell’Honved, con cui gioca 157 partite alla corte di Rossi e con cui si toglie la soddisfazione di approdare in Europa league e di vincere lo Scudetto nella stagione 2016-17. L’anno dopo, sempre con Rossi, l’avventura al Dunajska Streda e quindi da luglio 2018 l’incarico con l’Ungheria.
Aradeo tifa per il proprio coach, che lo ha visto nascere professionalmente nel calcio locale: oggi calca un palcoscenico internazionale, e un paese del Salento fa il tifo per l’Ungheria.