Aradeo si rifà il look: ritorna il “dosso” su viale della Libertà – LE FOTO

1545

ARADEO – Aradeo è alle prese con evidenti lavori di “restyling” per strade e monumenti. Su viale della Libertà è stato ripristinato (non senza qualche mugugno) il passaggio pedonale rialzato tra il Municipio ed il Teatro “Modugno”. «Il cosiddetto “dosso” – afferma il  consigliere con delega all’urbanistica Franco Papadia – è stato realizzato in conformità ai dettati normativi in materia ed assolve ad una evidente funzione di sicurezza, in particolare per i pedoni, su una strada che, soprattutto nelle ore serali, viene percorsa ad elevate velocità pur essendoci il limite di 30 km orari. Èsegnalato da entrambi i lati di percorrenza con segnaletica verticale ed orizzontale. Naturalmente, insieme agli uffici preposti, ne stiamo monitorando l’efficacia». Fra gli altri interventi di recupero attivati in questi giorni, da segnalare “l’adozione” di alcune aiuole per la riqualificazione (con cura dello spazio e piantumazione) da parte di AP Montaggi (Ingresso da via Cutrofiano e da via Neviano e zona Cimitero) e Hidrogreen Service (in piazza San Nicola). Ed ancora il restyling del Monumento dei Caduti, da parte di un gruppo di privati, e le tinteggiature dell’ingresso e della cancellata del Cimitero da parte dei ragazzi del Progetto Red. Si sta provvedendo infine a segnaletica orizzontale con fondi comunali derivanti da infrazioni al semaforo su via Cutrofiano. Per il sindaco Luigi Arcuti “l’efficienza di un’Amministrazione non si vede soltanto dalle grandi opere pubbliche, comunque, indispensabili per lo sviluppo del paese, ma anche dall’attenzione e dalla cura delle piccole cose della vita di ogni giorno”.

Pubblicità