Aradeo, i ragazzi del Comprensivo fra i migliori d’Italia alle Olimpiadi di problem solving e italiano

1647

Aradeo – Prestigioso riconoscimento per docenti e alunni dell’Istituto Comprensivo di Aradeo nella finale dell’11esima edizione delle Olimpiadi di problem solving (Ops), svoltasi nei giorni scorsi nel campus universitario di Cesena. All’evento hanno partecipato 25mila studenti da tutta Italia, 470 dei quali sono giunti alle finali nazionali (116 per la primaria, 165 per la secondaria di 1° grado e 189 per la secondaria di 2° grado).

Il gruppo degli Enigmatici ha fatto conquistare ad Aradeo il 2° posto nella gara a squadre: composto da Gaia Barone, Diego Fanuli, Cristian Papadia e Federico Russo della scuola primaria, il gruppo ha sfidato gli avversari a suon di logica, coding, problemi, algoritmi e  tanta fantasia.

Buoni risultati anche per le altre squadre dell’Istituto. Quella degli Enigmatici non è stata l’unica squadra del Comprensivo di Aradeo ad aver preso parte all’evento: non hanno sfigurato neppure gli altri gruppi della primaria e della secondaria di 1° grado, che nelle gare individuali e a squadre hanno conquistato buoni posizionamenti. Merito quindi ai ragazzi e ai loro docenti Carmelina Cardinale, Anna Cascione, Daniela Donadei, Gabriella Mastroleo, Tina Merico e Roberto Rizzo, che hanno portato il Comprensivo ad altissimi livelli.

Pubblicità

Vittoria anche alle Olimpiadi della lingua italiana. Il successo del Comprensivo di Aradeo alle Olimpiadi di problem solving segue solo di qualche giorno il 1° posto raggiunto sia dalla squadra della Primaria che da quella della Secondaria a Riccia (Campobasso), nella finale della 12esima edizione delle Olimpiadi della lingua italiana. Dopo aver superato una prima gara a livello nazionale, svolta on-line nel mese di febbraio, i “campioni in erba” di grammatica e semantica della scuola primaria (Federico Russo, Giulia Carluccio, Eliana Mighali, Stella Piccinno, Giulia Baldari e Sara Moskaliuk) e secondaria (Rebecca De Paolis, Martina Longo, Mattia Conte, Graziano Tudisco e Martina Esposito) hanno affrontato la semifinale individuale, qualificandosi per la gara a squadre e conquistando poi la vittoria finale. Ad accompagnarli c’erano i docenti Patrizia Prete, Mimina Manta, Alfredo Ramundo, Carmen Scrimieri, Luigina Zaccaria, Anna Cavalera,, Loredana Guido e Lucia Mazzotta.

Profonda soddisfazione dalla dirigente scolastica Carmela Cezza: “Sono risultati frutto della professionalità dei docenti e della collaborazione dei genitori, insostituibili alleati nel processo di innovazione della didattica intrapreso dal Comprensivo”.

Pubblicità