Appuntamenti in rete per ricordare Girolamo Comi a 53 anni dalla morte. Partendo dalla casa del poeta

372

Lucugnano (Tricase) – Oggi, sabato 3 aprile, ricorre il  53° anniversario della scomparsa del poeta Girolamo Comi (3 aprile 1968 – 3 aprile 2021). L’associazione di Promozione sociale “Tina Lambrini – Casa Comi”, che ne custodisce e diffonde la memoria, promuove una serie di appuntamenti on-line sulle piattaforme Facebook e Youtube di Palazzo Comi – Casa Museo.

Si inizia alle 10.30 con  la replica del Concerto che si tenne tre anni fa in occasione del 50° anniversario della morte nella chiesa Madre di Lucugnano. Protagonista del concerto (cantici e letture di poesie del poeta) è  il Coro parrocchiale “Maria SS. Assunta” diretto dal prof. Flavio Indino. Alle ore 15.30 verrà trasmesso il documentario “Girolamo Comi – Poeta del Novecento”, uno sguardo sulla vita del poeta di Lucugnano attraverso i ricordi di Donato Valli, Giuliana Coppola, Piero Sansonetti e Alessandro Laporta. Il testo narrato è tratto da  “Identità e scrittura nella poesia di Girolamo Comi” di Maria Occhinegro (Lupo Editore 2008). Il documentario fu prodotto da ACMElab e Lupo Editore. Regia di Carlo Mazzotta, musiche originali di Antonio Mangialardo. La voce narrante è di Massimo Colazzo.

L’omaggio dei lettori

Nel pomeriggio di oggi, alle ore 17.30, spazio a “Tutti leggono Girolamo Comi”, un collage di video che sono stati inviati all’associazione “Tina Lambrini – Casa Comi” da tanti lettori che hanno scelto di partecipare a questa giornata commemorativa in omaggio al letterato pugliese. Seguirà alle 19  la prima visione del video “Le anime di Casa Comi” un piccola produzione dell’associazione “Tina Lambrini – Casa Comi”.

“La anime di Casa Comi” è un viaggio nelle memorie custodite nelle stanze e le pagine di Palazzo Comi. Uno spaccato dell’uomo e del poeta, attraverso le testimonianze dello stesso Girolamo Comi, della prima moglie Erminia  e della seconda,  Tina Lambrini, (personaggi interpretati nel video dai volontari dell’associazione Tina Lambrini, su testi a cura di Enza Zocco).  La realizzazione del video è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione di Roberta Stifani che ha curato le riprese, il montaggio e la supervisione.

Il nutrito programma 

Durante la giornata sulla pagina Facebook di Palazzo Comi – Casa Museo saranno condivisi altri contenuti realizzati dall’associazione “Tina Lambrini – Casa Comi”. Tutto il programma è stato realizzato in collaborazione con la Biblitoeca “Girolamo Comi” di Lucugnano, il Polo biblio museale di Lecce e la Provincia di Lecce. I contenuti resteranno visibili sui canali Facebook e Youtube di Palazzo Comi anche dopo il 3 aprile.