Antonio Salsetti nuovo Sindaco di Racale nel solco dell’uscente Metallo. I nuovi eletti

8280
Racale – Netta la vittoria elettorale a Racale nel segno della continuità, che assegna ad Antonio Salsetti l’incarico di guidare la città per il prossimo quinquennio. Con circa 4mila voti e il 65% del consenso popolare, il 47enne consulente del lavoro ha sopravanzato l’unico sfidante Davide Gaetani e il suo gruppo civico “Racale noi ci siamo”, fermi al 35% con circa 2.200 voti all’attivo.
La lista vincitrice di “Io amo Racale” si proponeva, sin dal principio, di “continuare il cammino” avviato nel corso della precedente amministrazione a guida Donato Metallo, Primo cittadino per 8 anni, da ieri nuovo consigliere regionale pugliese, eletto con quasi 17mila preferenze nelle file del Partito democratico. Salsetti, già assessore ai Tributi e al Bilancio in quell’Amministrazione, afferma: «Quando il cambiamento è in corso non si può fermare. Lavoreremo sodo per restituire la fiducia che ci avete dato ma ci impegneremo anche per chi non ci ha votato».

I nuovi eletti

 
Tra i maggiori suffragati dalle preferenze dei cittadini, che andranno quindi a comporre il nuovo Consiglio comunale, risultano confermati in blocco i pilastri dell’amministrazione uscente: lo stesso Metallo, Elisabetta Francioso, Marianna Tasselli (vice-sindaco uscente), Giulio Palumbo, Adriano Gravili, Frediano Manni, Daniele Manni e Anna Toma. Faranno il loro ingresso a Palazzo di Città i volti nuovi di Carlo Minutello, Chiara Toma e Alice Proce.
Con Davide Gaetani, i più suffragati della lista “Racale noi ci siamo” sono risultati Maria Pia Mastria, Filippo Marzano, Luigi Palese e Federica Carlino Del Piano.