Anoressia, incontro on line con il circolo culturale “Gabriele D’Annunzio”. Coinvolti gli studenti del “Giannelli” di Parabita

289

Parabita – Intende offrire spunti di riflessione e di confronto, “per una politica di prevenzione oltre che di cura” coinvolgendo scuole ed enti pubblici, il seminario  “A fior di pelle. Anoressia… dopo il buio la rinascita” in programma quest’oggi, sabato 20 marzo, alle ore 17 sulla piattaforma online “”Zoom”.

L’incontro, che vede il patrocinio della Città di Parabita, è organizzato dal circolo culturale “Gabriele D’Annunzio” di Casarano in collaborazione con l’Istituto d’istruzione secondaria superiore “Enrico Giannelli” della Città delle Veneri. La serata si aprirà con i saluti della presidente del “Gabriele D’Annunzio” Maria Nuccio, del sindaco di Parabita Stefano Prete e del dirigente del “Giannelli” Cosimo Preite.

Gli interventi

Interverranno le dottoresse Veronica Vantaggiato (psicologa e psicoterapeuta presso la Asl di Lecce), Simona Giordano (autrice del libro “Come un clown”) e Rosaria Baldari (Assistente sociale presso il Comune di Parabita). Ad arricchire il dibattito, saranno pure le testimonianze di Angela Alfarano e le riflessioni “Il valore delle esperienze condivise” a cura della classe quinta (sezione A), del Liceo coreutico parabitano.

Coordinerà gli interventi la professoressa Marilena De Pietro, docente di lettere presso il “Giannelli” di Parabita.  Gli interessati  potranno  ricevere il link “Zoom” contattando attraverso Messenger il Circolo culturale “G. D’Annunzio” di Casarano o inviando una e-mail all’indirizzo  circoloculturaledannunzio2020@gmail.com.