Andrea Bellisario (di Casarano) accanto a Luisa Ranieri nella fiction record d’ascolti di Rai1

7320

Casarano – Ancora un ruolo d’autore per Andrea Bellisario, il giovane attore originario di Casarano ammirato ieri in prima serata su Rai 1 nella serie  “Le indagini di Lolita Lobosco”, per la regia di Luca Miniero. Nella puntata dal titolo “Solo per i miei occhi” accanto a Luisa Ranieri, vicequestore della serie ambientata e girata a Bari e in altri centri della Puglia, Bellisario ha interpretato il ruolo di Sabino, un ragazzo che riceve in eredità una masseria sulla quale forti sono gli interessi speculativi della malavita.

La puntata di ieri (la seconda delle quattro programmate) ha conquistato una media di 6.849.000, spettatori pari al 29.8% di share, risultando il programma tv più seguito della serata. Nella stessa fiction viene ammirato anche il piccolo Emanuele Zollino (di Gallipoli) nel ruolo di Davide, il nipote della Lobosco.

Il curriculum 

Andrea Bellisario

Per Bellisario ancora un ruolo importante dopo l’esordio del 2013 in “Il Sud è niente” di Fabio Mollo seguito dal film di Simona Izzo “Lasciami per sempre” (2017) e alla fiction “Liberi di scegliere”, sempre su Rai 1 nel 2019 (accanto a Samuele Carrino, di Gallipoli). All’aprile dello stesso anno risale, invece, “Aria prima”, il cortometraggio sull’ambiente di Gaetano Mangia e Luca De Paolis, con il quale Bellisario ha preso parte alla 20^ edizione del Festival del Cinema europeo al Multisala Massimo di Lecce.