“Altri luoghi, arte e cultura”, ad Aradeo si fa teatro con “Le Giravolte” nell’anfiteatro “Pino Zimba”

407

Aradeo – Nuovi appuntamenti nell’ambito del progetto “Altri luoghi, arte e cultura” del teatro “Le Giravolte” di Aradeo. Stasera, alle ore 20.45 nell’anfiteatro comunale “Pino Zimba” (ingresso gratuito con mascherina e prenotazione obbligatoria al 328/3149259) andrà in scena “Matilde, la balena mangiaspazzatura” del  Teatro Le Giravolte, di e con Francesco Ferramosca e Amelia Sielo.

Domenica 26, con le medesime modalità, sarà la volta di “Guerra, fichi e balli” con la musica di Rocco Nigro e Francesco Massaro, la voce di Renato Grilli e la danza di Laura De Ronzo.

La rassegna

Si tratta di una rassegna sostenuta da  “Periferie al Centro – Intervento di inclusione culturale e sociale”, promossa dal Teatro pubblico pugliese, dall’assessorato regionale all’Industria turistica e culturale e da quello alle Politiche giovanili, realizzato in collaborazione con le amministrazioni comunali ospitanti, Teatro delle Rane, Libera Compagnia e VeleRacconto.

Giovedì 30 luglio (ore 21 – ingresso libero con posti limitati, mascherina e  prenotazioni obbligatorie al 349/4638560 – 328/2211911) nel Parco della Grottella di Copertino andrà in scena “La banda dei musicanti… in gioco”, festa finale del laboratorio teatrale organizzato da VeleRacconto a cura di Francesca Russo.

Giovedì 6 agosto, infine, alle ore  21 nel Giardino del vescovo di Copertino, l’attore Simone Franco, in collaborazione con il contrabbassista Stefano Rielli, proporrà “1913 Dino e Vlad. L’anno prima della tragedia”.