Alliste, nasce la squadra

1459
Il nuovo consiglio comunale
Il nuovo consiglio comunale

ALLISTE. Debutto il 21 giugno per l’Amministrazione guidata dal neo sindaco Renato Rizzo che ha giurato e ufficializzato la sua squadra di governo. L’ex primo cittadino Antonio Ermenegildo Renna sarà il vicesindaco e il titolare di Lavori pubblici, Infrastrutture, Contenzioso, Cultura, Bilancio, Edilizia scolastica e popolare, Urbanistica e rapporti con le istituzioni sovracomunali; per l’assessore Marilù Rega: Ambiente, Politiche giovanili, Volontariato, Associazionismo, Rapporti con le scuole, Turismo, Sport, Spettacolo, Servizi demografici, Rapporti con il Gal e la Città policentrica, Welfare e Pari Opportunità; all’assessore Donatuccio Scanderebech: Delegazione di Felline, Attività produttive, Suap, Sviluppo economico, Insediamenti produttivi e Affari generali; l’assessore Annalucia Causo, infine, guiderà Servizi sociali e alla persona, Diritto alla casa e Servizi educativi. Queste le deleghe assegnate ai consiglieri: a Patrizia Palese Patrimonio mobiliare e immo- biliare dell’ente, Rapporti con Area vasta e Politiche di Piano di zona; per Annalisa Tunno (eletta presidente del Consiglio): Rapporti con le consulte e con le Associazioni, Servizio civile, Biblioteca, Sviluppo dell’associazionismo sportivo, Statuto e regolamenti comunali; ad Angelo Catamo vanno le Politiche sulla fusione dei Comuni, Viabilità e traffico, Rapporti con la consulta giovanile e la Protezione civile; ad Anna Lucia Cavalera infine, Pubblica istruzione, Ricerca fondi comunitari e Innovazione tecnologica. Rizzo, Cavalera, Palese e, per la minoranza de “L’ancora”, Claudio Liviello, comporranno la Commissione elettorale, mentre i rappresentanti per l’Unione dei comuni saranno Tunno, Catamo, Cavalera ed Emanuele Stamerra, quest’ultimo surrogato in Consiglio dopo le dimissioni di Maria Antonietta Serio, terza degli eletti ne “L’ancora”.