Alliste: Enza Portoghese presenta “Dire e condire”, guida all’olio extravergine d’oliva

1319
Enza Portoghese

Alliste – Un appuntamento alla scoperta dell’emblema dell’agricoltura salentina, l’olio extravergine d’oliva: verrà presentato lunedì 10 agosto il secondo libro dell’operatrice didattica Enza Portoghese, intitolato “Dire e condire”.

L’evento avrà luogo presso il frantoio oleario “Adamo” in via Vicinale Chianche, nella zona artigianale di Alliste, alle ore 19.

Gli ospiti

Tra i relatori ospiti dell’appuntamento, il senatore della Repubblica Dario Stefàno, già assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, nonché promotore della creazione delle masserie didattiche, che firma la prefazione al libro. E poi Michele Bruno, presidente di Puglia Expo; e l’avvocato Francesco Zompì, appassionato di enogastronomia e sostenitore del buon cibo.

Apre la serata il primo cittadino di Alliste, Renato Rizzo. Modera l’incontro il vicesindaco Marilù Rega. Al termine della presentazione, verranno degustati gli oli dell’azienda Adamo.

Extravergine d’oliva, istruzioni per l’uso

“Dire e condire” è una guida pratica al consumo consapevole e al giusto abbinamento dell’olio extravergine di oliva, che nella masseria “Adamo” in cui Enza Portoghese opera viene prodotto in tre varianti di fruttato (delicato, medio e intenso).

In questo testo, come nel precedente, cerco di divulgare la cultura dell’olio – spiega l’autrice –, facendo raccolta di antiche ricette, alcune rivisitate, e proponendo per ogni piatto la tipologia di olio che meglio possa valorizzarlo. Il periodo del lockdown mi ha stimolato a completare un lavoro già avviato tempo fa, fornendo così un seguito alla prima guida pubblicata nel 2014″.