Alliste, eletto il Consiglio comunale dei ragazzi. Il baby Sindaco è Giovanni Pizzolante

1343
Consiglio comunale dei ragazzi Alliste Felline
Consiglio comunale dei ragazzi di Alliste e Felline

Alliste – Un nuovo Sindaco baby per Alliste e Felline: si tratta di Giovanni Pizzolante, 12enne studente di II media che nei giorni scorsi è stato insignito della carica dal primo cittadino Renato Rizzo.

La squadra dei baby consiglieri. Sarà proprio il giovanissimo baby Sindaco a guidare il Consiglio comunale dei ragazzi, che risulta essere a maggioranza rosa. Accanto a Pizzolante, infatti, c’è la vicesindaco Gaia Marzo, mentre la squadra di consiglieri è composta da: Maria Adamo, Giovanni Margherito Crespino, Alessio Esposito, Andrea Serra, Raffaele Rollo, Chiara Anna Maria De Donatis, Silvia Scanderebech, Marzia Michela Marzo, Filippo De Vitis (primaria), Filippo De Vitis (secondaria), Letizia Paiano, Edoardo Gaetani, Annalisa Pisino, Luca Antonio Toma, Sofia Da Vinci, Benedetta Casto ed Eleonora Fabiano.

Durante la cerimonia d’insediamento, i ragazzi hanno vissuto un momento solenne di partecipazione attiva e di educazione civica dinanzi ai consiglieri di maggioranza e minoranza del Consiglio comunale senior. “Si tratta della giusta conclusione di un percorso di crescita civile, perché ogni diritto è il frutto di un dovere compiuto, come ci ha insegnato Giuseppe Mazzini”, spiega Donato Marsano, presidente del Presidio dei Valori, organo unico in tutto il territorio e superpartes.

Pubblicità
Consiglio comunale dei ragazzi Alliste Felline
L’insediamento del Consiglio comunale dei ragazzi di Alliste e Felline

Passato, presente e futuro. All’appuntamento ha presenziato anche la dirigente dell’istituto comprensivo “Italo Calvino” Filomena Giannelli, che ha paragonato il giovane Pizzolante, accompagnato dai suoi piccoli consiglieri e seguito dal Sindaco Rizzo, “ad Enea con sulle spalle il padre Anchise e per mano il figlio Ascanio, ovvero il presente, il passato e il futuro”.

Continuare a sperare in una società migliore e non disperare, perché i ragazzi sono la speranza” è stato l’augurio del vicesindaco Antonio Renna. Nel corso dell’evento sono intervenuti, inoltre, l’assessore all’istruzione Marilù Rega e il consigliere Angelo Catamo. A seguire il percorso del Consiglio comunale dei ragazzi sono stati i docenti Stefano De Florio e Mirella Lupo.

Pubblicità