“Alessandro sempre con noi”, a Casarano gli amici ricordano il liceale scomparso un anno fa

9953

Casarano – Un raduno semplice e spontaneo, proprio per questo più sentito e partecipato, ha reso omaggio ieri sera a Casarano ad Alessandro Crespino, il 15enne scomparso lo scorso anno in seguito ad un incidente stradale.

Amici e compagni hanno voluto ricordare il liceale con una messa di commemorazione, celebrata nella chiesa del Cuore immacolato di Maria da don Roberto Tarantino (di Nardò), lo stesso sacerdote insegnante di Religione del liceo classico di via Ruffano frequentato da Alessandro. Lo scorso anno, il 28 settembre, era stato proprio don Roberto ad officiare le  esequie del ragazzo, affiancato dagli altri sacerdoti della città, nella chiesa dei Santi Giuseppe e Pio.

Il raduno

Ieri, come un anno fa, don Roberto ha cercato parole di conforto per una scomparsa che ha segnato la comunità scolastica cittadina: Alessandro viene, infatti, ricordato come un amico leale, sincero e pieno di vita. Ieri, come un anno fa, i suoi amici si sono presentati con una maglietta bianca, in chiesa e poi nel successivo raduno svoltosi presso l’area parcheggio di via Sesia, accanto alla succursale del “Vanini”, con musica, striscioni, fumogeni e palloncini lasciati volare verso il cielo, per ricordare l’amico di sempre.«Sarai sempre parte di noi, saremo sempre parte di te», questo il messaggio scritto su uno striscione.