Alessandro Moscatello, di Taurisano, è maglia rosa nel Giro d’Italia di handbike

4969
La vittoria di Alessandro Monsellato

Taurisano – Un successo di grinta e determinazione per Alessandro Moscatello, 43enne atleta paraplegico originario di Taurisano che ora vive a Novi Ligure: per lui è arrivata la maglia rosa nel 10° Giro d’Italia di handbike, con la vittoria nella settima tappa del circuito, disputata ad Assisi.

Grande dell’entusiasmo del campione di paraciclismo, che con un post su Facebook ringrazia tutti coloro che l’anno sostenuto, in particolare il preparatore atletico Federico Sannelli e il team per il quale gareggia, la Società Anmil sport Italia, con il presidente Pierino Dainese.

L’incidente e il coraggio di non mollare

Nel 2011, a Taurisano, Moscatello subì un incidente sul lavoro che l’ha reso paraplegico. Oggi  il recente successo nello sport lo porta a rilanciare un messaggio all’insegna dell’ottimismo e della forza di volontà: “Credete in voi stessi e negli obbiettivi che vi ponete, tutto è possibile”, scrive sempre su Facebook.