Alcol e droga nei controlli a tappeto dei carabinieri. C’è anche chi chiama il 118 senza motivo

975

Maglie – Alla guida sotto l’effetto di alcol o droga e scattano le denunce. Negli ultimi giorni le operazioni di controllo del territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Maglie hanno permesso di denunciare sette persone fermate alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti: si tratta del 21enne di Cursi A.C. , del 20enne marocchino Y.H. (residente a Poggiardo), del 24enne M.G. di Minervino di Lecce, del 20enne L.P. di Corigliano d’Otranto, del 32enne G.V.M. di Minervino di Lecce, del 20enne G.C.A. e del 29enne S.L., entrambi di Poggiardo. Inoltre il 24enne A.T. di Cursi si è visto ritirare la patente di guida per essersi rifiutato di sottoporsi ai controlli per verificare l’uso di droga.  Altre sette persone sono state segnalate alle competenti Prefetture per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti con il contestuale sequestro di 2,85 grammi di marijuana, 8,5 di hashish e due spinelli.

Per “procurato allarme” ed “interruzione di un servizio di pubblica necessità” è stato deferito il 37enne di Martano V.M. il quale ha richiesto di notte l’intervento presso dei sanitari del 118 segnalando lo stato di bisogno di una persona inesistente