Ad Otranto incontro al castello con il Club per l’Unesco nella Giornata mondiale dei diritti umani

349

Otranto – Appuntamento nel castello aragonese di Otranto, martedì 10 dicembre dalle 17.30, con i club per l’Unesco di Otranto e Bisceglie nell’ambito della Giornata mondiale dei diritti umani.

Il programma allestito presso la sala triangolare del castello intende ricordare il 71° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani da parte dell’Assemblea delle Nazioni unite , siglata il 10 dicembre 1948, e coincidente quest’anno con la conclusione della campagna internazionale contro la violenza sulle donne.

Gli interventi

Pina Catino

Durante l’incontro, che intende promuovere la conoscenza dei principi affermati nella dichiarazione e lo sviluppo di una coscienza critica attorno agli eventi che hanno caratterizzato la storia moderna, interverranno Clara Gualtieri (Otranto) e Pina Catino, rispettivamente presidenti dei club per l’Unesco di Otranto e Bisceglie, Pierpaolo Sinigaglia del Past president club rotary di Bisceglie e Antonella Pagano, sociologa, artista ed autrice del libro “Cantò come dea” (edito da Nemapress), e interpretato nei teatri di tutta Italia con il poema “Raccoglierò le lacrime di tutte le donne” contenuto al suo interno. L’ingresso è gratuito e l’iniziativa prevede l’utilizzo di materiale multimediale a supporto degli interventi.

Pierfrancesco Albanese