Aradeo – Omaggio al grande “Mimmo nazionale” nella programmazione della stagione teatrale del teatro comunale “Domenico Modugno” di Aradeo. Sabato 10 marzo, con sipario alle ore 21, va in scena “Io provo a volare”, dedicato proprio a Domenico Modugno. Il recital viene proposto dalla compagnia Berardi Casolare, con il sostegno di Festival Internazionale Castel dei Mondi, di e con Gianfranco Berardi (foto), attore-cantante non vedente. Vi partecipano Davide Berardi (voce solista e chitarra) e Bruno Galeone (fisarmonica). La regia e le luci sono di Gabriella Casolari, i costumi di Pasqualina Ignomeriello. La storia vede lo spirito di un custode di un teatrino di provincia che, come una sorta di capocomico, ritorna ogni notte in scena con i suoi musicisti, nel teatro in cui mosse i primi passi. Le vicende raccontate sono uno spunto per ricordare la vita del grande cantante pugliese, partendo dalle alterne fortune degli inizi della sua carriera artistica. Lo spettacolo è anche l’occasione per rendere omaggio agli sforzi che compiono tanti lavoratori, in particolare dello spettacolo, per coronare i propri sogni. Il recital ha ricevuto il Premio del Pubblico ed il Premio Speciale della giuria per “l’emozione estetica pura e gioiosa che ha reso il pubblico allegro” nel JoakimInterFest di Kragujevac in Serbia. Gli è stato inoltre assegnato a Napoli il Premio Antonio Landieri come miglior spettacolo del 2011.

Pubblicità

Commenta la notizia!