Acquarica del Capo, la minoranza contro l’Amministrazione: «Troppo festaiola»

1656

Francesco FerraroACQUARICA DEL CAPO. «Questa Amministrazione è troppo festaiola». Questa in sintesi l’accusa che il gruppo consiliare di minoranza ha rivolto all’Amministrazione comunale del sindaco Francesco Ferraro (foto). L’accusa di Bruno Ricchiuto e compagni è partita dopo due cerimonie separate per l’inaugurazione della nuova sede municipale e l’edificio che ospita la scuola elementare. «Ci troviamo di fronte ad un’Amministrazione intenta a celebrare eventi che producono più apparenza che sostanza» hanno sottolineato i quattro consiglieri di minoranza. «Dell’acquisto di Palazzo Villani va dato merito all’ex sindaco Giuseppe Palese, del suo ampliamento al sindaco Valiani e della sistemazione della piazza al sindaco Rovito. Ma nessuno di questi ha dato vita ad uno sfarzo istituzionale che mette a disagio chi guarda alle istituzioni come riferimento sobrio capace di recepire i messaggi che provengono dalla nostra comunità» si legge in una nota.