Abaterusso torna in Regione come consigliere del Presidente Emiliano. Si occuperà di epidemia e di rete ospedaliera

452
Ernesto Abaterusso

Patù – Ernesto Abaterusso, consigliere regionale uscente, torna in Regione. Lo ha chiamato, perché faccia parte del suo staff, il presidente Michele Emiliano. Abaterusso, politico di lungo corso ed esponente di Liberi e uguali, si occuperà in particolare dei rapporti tra la Regione e il Ministero della salute in riferimento alla gestione dell’emergenza epidemica.

Abaterusso collaborerà alla verifica costante dell’attuazione del potenziamento della rete ospedaliera definita col Decreto rilancio l’anno scorso, monitorando gli investimenti sanitari in corso. La durata del mandato di consigliere del Presidente è la stessa del mandato presidenziale.

“Con il solito slancio in una postazione nuova”

“Da oggi inizia una nuova avventura. Una nomina che mi riempie di orgoglio e di responsabilità – il commento di Abaterusso – che porterò avanti con lo slancio e la passione che da sempre mi contraddistinguono. Da oggi, dunque, c’è una postazione nuova dalla quale lavorerò per riporre nelle scelte della Regione le aspettative dei cittadini”.

Il neo nominato ringrazia quindi il Presidente Emiliano ed il capo di gabinetto Claudio Stefanazzi “per la fiducia dimostrata: per me è un onore continuare a lavorare al servizio della comunità pugliese”.