Don Tonino Bello

Taviano – Appuntamento culturale e di fede mercoledì 9 gennaio alle ore 18,30 presso il santuario “B.M.V. Addolorata” per la presentazione del libro “Ha scritto t’amo sulla roccia. Don Tonino Bello accompagnatore vocazionale” (edizioni San Paolo), scritto dal vescovo della diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, monsignor Vito Angiuli. Insieme all’autore, saranno presenti il parroco del santuario della “B.M.V. Addolorata” don Francesco Marulli (di Copertino) e Paola Ria, dell’associazione culturale “Vittorio Bachelet”, in veste di coordinatrice dei lavori.

Il volume è ispirato e dedicato a don Tonino Bello, il pastore di Alessano per il quale è in corso il processo di canonizzazione. Nelle pagine, monsignor Angiuli ne ripercorre gli anni dell’infanzia e della giovinezza, sino alla formazione e vocazione di quello che poi resterà famoso come “il vescovo degli ultimi”. Inoltre, viene indagato un aspetto sin qui inedito del don Tonino educatore, che riusciva a dare la giusta carica d’entusiasmo ai tanti giovani i quali, abbracciando il loro destino, divenivano poi suoi seguaci.

Pubblicità

Commenta la notizia!