Alezio – Luci, canti festosi, profumo di biscotti e di vino caldo, alberi addobbati e vetrine scintillanti: difficile non notare l’avvicinarsi del Natale anche per le stradine e piazze svizzere (spesso anche innevate). A prendere vita quest’anno a Sion, comune di 33mila abitanti e capitale del Canton Vallese, sono anche i palazzi, e il merito è della Springo Creative Studio di Alezio. Ad annunciare il conto alla rovescia al Natale, lo scorso 1° dicembre, è stato proprio il videomapping a tema proiettato sul palazzo del “Contrôle des habitants de la ville” a Sion, che si farà ammirare da vallesi e turisti fino ai primi giorni del 2019, a fare da sfondo al celebre mercatino natalizio del centro svizzero. Il progetto è stato commissionato da ESR (Énergies Sion Région) con il Comune di Sion, ideato e realizzato da Springo in collaborazione con Manhattan Audio, azienda che si occupa di impianti scenici per eventi e spettacoli. Dalla proiezione di immagini in computer grafica sulla facciata dell’antico palazzo, tra una finestra e l’altra, prende vita una storia dall’effetto 3D che ha come protagonista un simpatico pupazzo nato da un cumulo di neve, la cui missione è portare luce e colore in città (qui il video).

La regia è affidata a Paolo Manco (foto), che ha curato la modellazione e l’animazione 3D assieme ad Andrea Barba, mentre il montaggio sonoro è a cura di Federico Mudoni. La Springo ha da diverso tempo “esportato” la produzione anche oltre il confine italiano: «Abbiamo iniziato a lavorare anche all’estero con le nostre installazioni multimediali – afferma Paolo Manco, al momento in Svizzera con l’obiettivo di sviluppare nuovi progetti dello studio creativo – e prodotto diversi videomapping per un’azienda di promozione del territorio vallese e per un’associazione contro la violenza».
Il debutto con questo particolare connubio di realtà aumentata e street art è avvenuto nella loro Alezio: «Fabio Minerva e il comitato di San Rocco di Alezio, che ringraziamo, hanno creduto in noi – prosegue Manco – con la prima esperienza del mapping ad Alezio lo scorso anno, proprio in occasione della festa di San Rocco. Un vero biglietto da visita per l’estero». Un altro evento, intanto, attende il collettivo aletino: «Al momento stiamo lavorando su un altro videomapping che sarà proiettato il prossimo 24 gennaio, in occasione dell’inagurazione della nuova stazione ferroviaria del comune di Le Châble, a cui prenderanno parte i ministri svizzeri».
Pubblicità

Commenta la notizia!