A San Cassiano s’inaugura lo Sportello del lavoro, strumento per cittadini e aziende

927
Giuseppe Caputo

San Cassiano – Promosso dal Movimento civico “Progetto per S. Cassiano” (che in Consiglio comunale siede sui banchi dell’opposizione), sarà inaugurato martedì 2 aprile, alle ore 19, lo Sportello del lavoro: per l’occasione ci sarà con un incontro informativo presso la sede del Movimento, in via Roma 29. Alla presenza di Roberto Natali, responsabile Caaf Cgil delle province di Lecce e Brindisi, il consigliere di minoranza Giuseppe Caputo presenterà gli obiettivi dell’iniziativa e illustrerà i servizi che lo Sportello offre.

«Il nostro territorio ha un forte bisogno di strumenti di sostegno ai lavoratori e a chi un lavoro non ce l’ha, attraverso un supporto nella compilazione del curriculum, nella ricerca di un’occupazione, nella tutela legale, nel cogliere le opportunità utili alla formazione e al potenziamento delle proprie competenze» afferma Giuseppe Caputo.

Ecco i servizi che lo Sportello offrirà. «Lo Sportello del lavoro avrà un duplice scopo: fornire un supporto concreto sia alle persone che sono alla ricerca di un’occupazione e ai lavoratori, sia alle aziende. Attraverso una rete di collaborazione tra aziende e associazioni locali, saranno attivati, nel breve periodo, corsi di formazione professionali».

Pubblicità

Servizi di consulenza saranno forniti da Roberto Natali. Sarà prestata attenzione alle imprese e alle loro richieste: «Crediamo – sottolinea ancora Giuseppe Caputo – sia necessario anche un forte ascolto delle istanze provenienti dalle imprese, per fare rete e ricercare soluzioni innovative per lo sviluppo del tessuto economico e sociale, anche attraverso lo studio di piani di investimento e di finanziamenti per la creazione di nuove realtà imprenditoriali».

Pubblicità