Specchia – Novità per i ragazzi della scuola primaria di Specchia che sono tornati in aula, dopo il ponte festivo, trovando nuovi infissi, nuova illuminazione ed il rifacimento dell’illuminazione. Novità anche in palestra, “rifatta a nuovo per poter accogliere i nostri ragazzi così come le associazione sportive locali che avranno modo di usufruire anche di un bellissimo campo polivalente esterno”, come fa sapere una nota diffusa dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Rocco Pagliara. Annesso alla palestra, è stato riportato alla sua funzione originaria lo spazio del refettorio.

Nuovi banchi «Avevamo ereditato uno spazio in condizioni di disuso ed oggi, dopo uno strutturale intervento di riqualificazione, abbiamo un ambiente idoneo a svolgere le funzioni di mensa. Abbiamo, poi, investito ulteriori risorse, questa volta comunali, per circa 10mila euro, per attrezzarlo così come previsto dalle normative vigenti in materia di refezione scolastica, ma anche per l’acquisto di nuovi arredi». A completare le novità vi sono, infatti, 70 banchi monoposto con sottopiano in lamiera, altrettante sedie in faggio e un banco per disabili regolabile. «Per la mensa i ragazzi hanno ora a disposizione tavoli esagonali colorati, sedie nuove con seduta in propilene di colore blu, disporranno di un ambiente luminoso che renderà la mensa un luogo confortevole, ma anche uno spazio per educare ad un’ alimentazione equilibrata e promuovere atteggiamenti e comportamenti alimentari corretti».

Pubblicità

Gli altri interventi La nota dell’Amministrazione fa, inoltre, sapere che la Regione Puglia ha accolto la richiesta di finanziamento per l’acquisto di un nuovo scuolabus attrezzato anche per il trasporto disabili. Oltre ai lavori nella scuola primaria, gli amministratori di Specchia confermano di aver “aver avviato i lavori di riqualificazione della scuola media per un milione di euro” e di aver ottenuto anche n ulteriore finanziamento destinato alla Scuola dell’Infanzia.

Pubblicità

Commenta la notizia!