A Nardò la seconda edizione di “Distinguiti Run”, corsa amatoriale a sostegno dell’Ant “Don Tonino Bello”

578
I partecipanti alla passata edizione di “Distinguiti Run”

Nardò – Come lo scorso anno, anche il 2018 neretino si chiuderà a ritmo di una lenta corsetta per le vie del paese: è infatti tutto pronto per la seconda edizione della “Distinguiti Run”, in programma domenica 30 dicembre. Non una gara agonistica ma appunto una “corsetta” fra amici. Chiaro lo scopo dell’evento: devolvere il ricavato della vendita delle maglie della solidarietà all’Ant (Associazione nazionale tumori) “Don Tonino Bello” di Nardò, della delegata Luciana Fracella. È possibile prenotare le t-shirt, disegnate da Giemme Sport, al numero 340.7874258.

Fernando Livieri

Ritrovo alle ore 8 in piazza Cesare Battisti e via a ritmo lento tra selfie e sorrisi, all’ombra delle bellezze artistiche del centro storico – e non solo – neretino, lungo un percorso di 5 chilometri disegnato da Fernando Livieri.

L’evento è dedicato al compianto Sergino Orlando, apprezzato professionista ed ex amministratore comunale, deceduto nella notte tra il 14 ed il 15 febbraio 2017 e ricordato anche come capitano nonché dirigente del Nardò Calcio. “Quest’iniziativa nasce dalla comunione di intenti tra Amministrazione comunale, consulta dello Sport e cittadini”, spiega il consigliere comunale delegato allo Sport Antonio Tondo, che ha ideato e organizzato la corsetta lavorando gomito a gomito con il presidente della consulta dello Sport Tony De Paola. E prosegue: “La ‘Distinguiti Run’ è l’occasione per una bella corsetta nel nostro meraviglioso centro storico, con un obiettivo di solidarietà che ci inorgoglisce. Meritano un doveroso ringraziamento Tony De Paola, il disegnatore del percorso Fernando Livieri e i tanti sponsor che hanno contribuito. Sono certo che sarà una bella giornata di festa”.