A Gallipoli il Campionato italiano Kite Hydrofoil Open: organizza il Club velico Ecoresort Le Sirenè

491
Ecoresort Le Sirenè

Gallipoli – Gallipoli ospita dal 29 ottobre al 2 novembre il Campionato italiano Kite Hydrofoil Open 2020 e il Campionato italiano giovanile under 19 e 17. «Un evento all’insegna del distanziamento sociale e della sensibilizzazione nel campo dell’ecologia e della sostenibilità ambientale», fanno sapere i promotori.

Il Kitefoil si corre su tavole particolari che volano sull’acqua perchè montate su un piantone di circa 90cm di altezza e un’ala dalla forma particolare, che sfruttando i principi dell’idrodinamica rende queste tavole velocissime con 7-8 nodi di vento possono generare anche più del doppio di velocità di navigazione.

Il Campionato è organizzato dal Club velico Ecoresort Le Sirenè su delega della Federazione italiana Vela. Tra gli enti e le associazioni che collaborano si sono la sezione “vela” dell’Istituto “Vespucci”, il Circolo della vela e la Lega Navale di Gallipoli, i circoli nautici “La Lampara” di Santa Caterina e “L’Approdo” di Porto Cesareo, oltre a  Classe Kiteboarding Italia e Locals crew Asd e con i partners tecnici Scuola di Mare Gallipoli e Zà Boat.

La regata sarà tappa unica del campionato: a causa del Covid, infatti, non è stato possibile disputare le altre tappe del campionato italiano e Gallipoli è stata scelta grazie all’impegno del circolo, del delegato CKI Puglia Daniele De Nuzzo e dell’VIII Zona che in questi ultimi anni ha dimostrato grande attenzione e sensibilità nei confronti della classe kitebording italia.

La base nautica sarà situata presso la struttura ricettiva “Ecoresort Le Sirenè” appartenente al network alberghiero Caroli Hotels, sede del Club Velico.