A Gagliano del Capo parte l’Amministrazione comunale di Melcarne: nomina la Giunta; deleghe anche ai consiglieri

2227

Gagliano del Capo –  Si insedia martedì 6 ottobre, alle ore 18, il nuovo Consiglio comunale di Gagliano del Capo guidato dal sindaco neoeletto Gianfranco Melcarne. Nelle elezioni del 20 e 21 settembre scorsi, l’esponente della lista civica “Gagliano sorgente” si è affermato con 1.369 voti, pari al 43,64% delle preferenze, prendendo il posto sull’uscente Carlo Nesca.

La cittadinanza potrà assistere alla prima seduta dell’Assise in diretta streaming sul sito del Comune. Al giuramento seguirà la nomina della commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudici popolari e quella dei rappresentati che entreranno a far parte dell’Unione dei comuni “Terra di Leuca”.

La nuova Giunta comunale

Tra le più giovani dell’intera provincia di Lecce la Giunta comunale nominata da Melcarne con gli assessori Daniele Vitali, Francesco Nutricati, Anna Rita Sergi e Tiziana Orlando. Due uomini e due donne, dunque, nel pieno rispetto della parità di genere.

Daniele Vitali, 31 anni, docente di composizione pop–rock al conservatorio Tito Schipa di Lecce, è stato il più suffragato con 304 preferenze ed è il nuovo vicesindaco con delega a cultura, spettacolo e turismo. A Francesco Nutricati, 44 anni avvocato, vanno le deleghe a contenzioso, polizia municipale e urbanistica. AdAnna Rita Sergi, 26 anni esperta in management aziendale, andranno attività produttive, ambiente e politiche giovanili. Le deleghe ai servizi sociali e alla promozione del territorio sono state affidate a Tiziana Orlando, fisioterapista di 41 anni.

Le deleghe ai consiglieri

«Abbiamo vinto insieme e amministreremo insieme. Nel nostro gruppo tutti avranno un ruolo attivo», afferma Melcarne che ha assegnato almeno una delega a tutti i suoi consiglieri. Oltre al sindaco e ai neo assessori, tra i banchi della maggioranza siederanno i consiglieri eletti Federica Sergi (capogruppo di maggioranza con delega alla comunicazione) Mario Profico (digitalizzazione), Annalisa Savarelli (associazionismo) e Antonio Bisanti (sport).

All’opposizione ci saranno Antonio Ercolani e Giovanna Sergi della lista “Gagliano attiva” Riccardo Monteduro e Vito Giuseppe Sergi  per “Rinascere comunità”.