A Cutrofiano un convegno e una giornata di controlli gratuiti per la prevenzione dell’ictus

464
Giornata di prevenzione dell’ictus organizzata da Alice Puglia Odv a Lecce

Cutrofiano – Salute al centro, nella lotta all’ictus cerebrale e alla malattia di Fabry: l’appuntamento è per sabato 11 e domenica 12 gennaio presso le scuderie di Palazzo Filomarini (in piazza Municipio) per un convegno sul tema e una giornata di screening gratuito.

L’iniziativa è organizzata da Alice Puglia Odv, associazione di volontariato per la lotta all’ictus cerebrale, in collaborazione con il Comune, sotto il patrocinio dell’Asl Lecce e con il sostegno di Shire.

Il convegno

Sabato 11 gennaio, alle ore 17, spazio al convegno in cui si parlerà dei fattori di rischio dell’ictus cerebrale e dei suoi legami con la malattia di Fabry, una patologia genetica ereditaria e rara, spesso difficile da diagnosticare.

È importante pensare di trovarsi di fronte a un paziente con malattia di Fabry nel caso di un ictus giovanile, in persone al di sotto dei 60 anni – spiega il dottor Leonardo Barbarini, direttore dell’Unità di neurologia e stroke unit del “Vito Fazzi”, oltre che uno dei soci fondatori di Alice Puglia Odv. – Trattasi infatti di una malattia genetica ereditaria causata dalla mutazione di un gene specifico che può interessare vari organi: il cervello, il cuore, i reni, l’occhio e la cute. Se tempestivamente diagnosticata e trattata con la somministrazione del farmaco specifico, si può salvare la vita e migliorare le condizioni cliniche del paziente. Quindi, di fronte a patologie ictali giovanili bisogna assolutamente pensare che possa trattarsi di un paziente col Fabry e somministrare il test specifico”.

Leonardo Barbarini

Si parlerà anche di donazione degli organi, con Raffaella Guido (medico del Centro regionale trapianti del Policlinico di Bari) e Cosimo Esposito (direttore del Distretto socio sanitario di Galatina). Al convegno prenderanno parte inoltre il Sindaco Oriele Rolli; il direttore generale dell’Asl Lecce Rodolfo Rollo; Michele Bovino, presidente di Alice Puglia Odv; Leonardo Barbarini; i medici del “Vito Fazzi” Annalisa Rizzo, Cosimo Greco e Marcello Napoli.

Controlli gratuiti 

Domenica 12 gennaio, sempre alle scuderie di Palazzo Filomarini, dalle ore 8 alle 13 un team di infermieri e medici, neurologi, cardiologi, nefrologi e volontari dell’associazione è a disposizione per eseguire test di screening gratuito per la valutazione del rischio ictus.

Allo screening può sottoporsi chiunque: verrà effettuata la misurazione di parametri quali pressione arteriosa e glicemia, con la ricerca di eventuali fibrillazioni atriali e il controllo di peso e altezza.

Si può eseguire anche un test specifico per la diagnosi malattia di Fabry, a seguito di valutazione da parte del personale medico.