“Polizia dell’Unione Jonico Salentina”, Alliste rilancia l’idea

1982

ALLISTE. Si ritorna a parlare dell’istituzione di un Corpo di Polizia municipale unico per i Comuni dell’Unione Jonica Salentina (Alliste, Racale, Melissano, Matino, Taviano). Con una nota datata 28 settembre, l’assessore all’Unione dei Comuni e consigliere comunale di maggioranza del Comune di Alliste, Angelo Catamo, rilancia l’idea: “Ho recuperato – scrive – e, in data odierna, posto all’attenzione dei cinque sindaci di Alliste, Melissano, Matino, Racale e Taviano dell’Unione dei Comuni Jonico-Salentina, una vecchia proposta di delibera di Giunta del 2007 riguardante l’istituzione del Servizio Intercomunale di Polizia Municipale, ovvero ‘Polizia dell’Unione Jonico Salentina’. Una volta revisionato, modificato e implementato il regolamento di Polizia intercomunale, aggiungendo anche il Comune di Matino che, all’epoca, non faceva parte dell’Unione, lo stesso sarà inviato al Prefetto di Lecce. In linea generale – aggiunge Catamo – i compiti della, si spera, istituenda Polizia intercomunale dovrebbero riguardare una maggiore vigilanza su tutto il territorio dell’Unione Jonico Salentina con un occhio di riguardo verso la tutela ambientale, un più efficiente pronto intervento nel rilievo dei sinistri stradali e tutto ciò che può riguardare la cooperazione e la collaborazione con altre Forze di Polizia. Al fine di raggiungere e realizzare questi obiettivi – conclude – si auspica di ottenere dei finanziamenti statali attraverso la stesura di progetti ad hoc”.

Pubblicità