Racale-Alliste unite nella volley: nasce un unico soggetto per la serie C. In contatto con la Pag Taviano

2318

Racale Alliste – Congiunzione di esperienze sportive, di risorse economiche e di progetti ambiziosi sono alla base dell’inedito progetto pallavolistico dal nome Volley Fusion Racale-Alliste, frutto della fusione delle due compagini limitrofe. Una unica formazione ai nastri di partenza con due team provenienti da una più che buona stagione: l’Asd Alliste Volley del presidente Mimmo Adamo, che ha disputato un’ultima eccellente stagione da neopromossa in Serie C, condita da un quarto di finale play-off per la promozione in Serie B, sconfitta dalla corazzata Asdr Arrè Formaggi Turi; il Volley Racale del responsabile Stefano Gaetani, che ha centrato la promozione in C dalla Serie D. Il nuovo sodalizio gareggerà nel nuovo campionato regionale di Serie C.

Il progetto nasce dalla reciproca volontà di unire due gruppi con le relative professionalità e con l’intento di creare un nuovo polo pallavolistico tra Racale, Alliste e Taviano – si legge sul comunicato stampa della società – al fine non solo di creare una nuova sinergia per meglio affrontare la massima serie regionale, ma anche di far crescere la pratica dello sport più bello del mondo tra i ragazzi con le scuole del volley, che verranno gestite anche in collaborazione con la Pag Volley Taviano”.

L’altra novità riguarda, infatti, il sostegno della squadra tavianese, presieduta dal fratello maggiore di Stefano, Mauro Gaetani, e iscritta per il secondo anno consecutivo al campionato nazionale di Serie A2. Proprio Taviano, col suo palazzetto “William Ingrosso”, sarà sede degli allenamenti e delle partite casalinghe della Volley Fusion.

Per quanto concerne gli assetti societari, alla presidenza della neonata compagine racale-allistina vi sarà Mimmo Adamo, coadiuvato dal responsabile marketing Stefano Gaetani e dal mister Alessandro Marte. “Siamo entusiasti di questo nuovo progetto – commenta Adamo – e siamo convinti che, unendo le forze, riusciremo a portare molti più spettatori al palazzetto per seguire la squadra maggiore in C, nonché molte più famiglie che decideranno di far avvicinare i loro figli alla pratica del volley. Sono molto lieto inoltre – conclude il presidente – dal punto di vista personale, di questa collaborazione con Stefano Gaetani che conosco e stimo da molto tempo, e sono sicuro che porremo le basi per un progetto che andrà avanti per diversi anni e ci darà delle gran belle soddisfazioni”. (nella foto Mimmo Adamo, Alessandro Marte e Stefano Gaetani)

A breve verranno comunicati i primi colpi di mercato per l’allestimento della nuova rosa a disposizione di mister Marte. L’obiettivo, come ha confermato il presidente, è di migliorare il risultato della scorsa stagione con una squadra formata da atleti esperti e da giovani promettenti da far crescere e migliorare.