Cristina Di Benedetto

Otranto – Si svolgerà questa sera 23 luglio a Otranto, la dodicesima edizione della Ghironda Summer Festival 2018, una rassegna di arte e cultura dei cinque Continenti, che avrà inizio alle ore 20 nel centro storico. Questa tappa, prevista nel progetto dell’Amministrazione comunale “Luce d’oriente”, farà incontrare artisti proveniente da tutto il mondo (Stati Uniti, Serbia, Italia, Spagna, Argentina e Brasile) per creare una suggestiva molteplicità di etnie e suoni.

Tutto da vedere sarà lo spettacolo musicale “unza-unza-explotion” di Dodo & Charlie, il duo composto dal funambolico “Harmonica Kid” Belcastro, con le sue armoniche roventi e la sua drum-machine a pedali, e dallo spericolato Charlie Prandi alla voce e alla chitarra. Tra gli altri artisti ci saranno il blusman Rocky Lawrence, che proviene dal Connectiut e suona la chitarra ispirandosi a leggende come Muddy Watersl e Robert Johnson; il serbo Rasid Nikolic, in arte The Gipsy Marionettist che metterà in scena originali e moderne marionette a filo da lui stesso create; i Fratelli Marelli che proporranno un rock’n’swing accompagnandosi con violino, chitarra, contrabbasso, mandolino e melodica.

“L’Amministrazione comunale tiene molto a questo evento – dichiara l’assessore alla Cultura, Cristina De Benedetto (foto) – perché offre la possibilità di vivere e respirare i linguaggi e la cultura di altri popoli e per questo si avvicina, anche, molto agli obiettivi del nostro progetto “Luce d’oriente. Questo evento unirà  – conclude l’assessore – la periferia al centro perché la manifestazione sarà dislocata in più zone del paese e perciò chi verrà per assistere allo spettacolo avrà modo di visitare e conoscere anche zone più periferiche. Sicuramente l’evento non deluderà le aspettative ed entusiasmerà il pubblico attraverso la musica universale degli artisti provenienti da ogni angolo del mondo”.

Pubblicità

M.M.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!