Alezio – I volti tornano offline, e a raccontarsi su muri e bacheche meno social e più “sociali”. A privarli dello status di “avatar” e restiturgli le proprie storie è #socialstory, il progetto fotografico di Emiliano Picciolo, in mostra il prossimo 22 agosto a El Barrio Verde, nell’ambito dell’evento “Gli amici del Barrio”. #socialstory raffigura i volti della quotidianità, di amici, spontaneità, andando oltre rapporti virtuali, schermi e dispositivi. “Mi sono chiesto perché abbiamo inventato questi strumenti – spiega Picciolo – perché non ci ricordiamo degli aspetti positivi che invece ci sono, sempre. Ho deciso di fare qualcosa a partire dalla mia lista di amici, sperando di comunicare a tutti, tramite queste foto, che un volto è innanzitutto un volto, poi magari può essere un avatar”.

Picciolo, dopo il diploma in fotografia e grafica pubblicitaria nel 2008 e una lunga esperienza nel settore dell’editoria, nel 2016 intraprende un nuovo percorso dedicato all’approfondimento della comunicazione visiva. Trasformando così in lavoro una passione – quella per l’obiettivo e la camera oscura – coltivata sin da piccolo, guardando i grandi maestri della fotografia. “Fotografare – afferma – è una responsabilità che capisci di avere solo quando lo fai per te, raccontando e raccontandoti”.

La storia di El Barrio Verde è iniziata invece due anni fa, e il 22 agosto i suoi affezionati “Amici” tornano a proporre una serata all’insegna della musica e dell’arte, con un format nel tempo perfezionato e ampliato. Alla sua terza edizione “Gli amici del Barrio” offre una nuova festa, con musica, fotografia, live painting, cinema e teatro. E una speciale t-shirt per quanti vogliano sostenere l’iniziativa. Tra i protagonisti della serata, assieme ai volti di Emiliano Picciolo, anche lo Springo Creative Studio nell’area cineshow, Noemi Creazioni, i monili e le “creature” di Nuda Forma, i tessuti e la fantasia di Eclettica Creazioni nell’area mercatino, il Collettivo artistico Lamantice. In consolle ci sarà dj Malavida.

Pubblicità

Commenta la notizia!