L'elenco delle edicole, paese per paese, dove trovare Piazzasalento
Home Voce al Direttore

Voce al Direttore

Gli editoriali di Fernando D'Aprile, direttore responsabile di Piazzasalento

di -
0 1032

Quando Michele Pantaleone, amico di Sciascia, scrisse “Il sasso in bocca” il bersaglio era alto e in parte lontano. In quel 1970 il libro si muoveva su scenari che tracciavano invisibili ponti tra...

di -
0 838

Con qualche ritardo di comprensione, qualche giro a vuoto e qualche costoso diversivo, sembra finalmente dichiarata la guerra alla Xylella fastidiosa, nostra inquilina dall’ottobre 2013, da quando l’intuizione venne ad un paio di...

di -
0 862

C’è chi sta invecchiando portandosi dietro interrogativi che si trascinano, senza perdere un grammo del loro carico potenzialmente esplosivo, ormai di lustro in lustro. Ma a Burgesi, tra Ugento e Acquarica, che diavolo...

di -
0 753

Sembra virare decisamente sul rosso il colore di queste festività religiose e laiche. E non è esattamente il rosso del caminetto acceso o della tovaglia nella stanza da pranzo. È quello dei bagliori...

di -
0 732

Il 26 ottobre la prima mortale raffica. Il 28 novembre la seconda, gravemente invalidante. E una cappa tossica è calata su Casarano e non solo, essendo intuibili i collegamenti tra gruppi criminali salentini,...

di -
0 1188

A volte basta sollevare lo sguardo oltre la siepe dei pregiudizi, dei campanili e delle convenienze immediate. Se lo si fa, si possono intravvedere traguardi di qualità e onori al coraggio. Ma lo...

di -
0 791

Ci sono parole che si logorano per l’uso intensivo che si fa di esse. A furia di pronunciarle, perdono qualsiasi potenza evocativa; non dicono più niente, alla fine. Anche le parole vanno perciò...

di -
0 1426

Casarano era una città-fabbrica, cuore pulsante di un settore - il tessile abbigliamento calzature - che aveva altri capisaldi a Nardò, Matino, Racale, Ugento eccetera. Il Tac era parola amica, sinonimo di floridezza...

di -
0 604

Centocinquanta. Con questo numero sono 150 le volte in cui ci siamo dati appuntamento e ci siamo ritrovati. Con qualsiasi tempo, nonostante difficoltà ed imprevisti, questo vostro "piccolo" giornale ce l’ha fatta a...

di -
0 617

Se per giungere ad un accordo tra tutti e dare la benedizione al porto turistico di Otranto ci sono voluti diversi decenni, qualcosa dev'essere sfuggito di mano. Non possono essere state solo cause...

di -
0 893

Lo rilevano i frontisti: lì, dal fronte dell’accoglienza, notano che i giovani programmaticamente sfrenati cominciano a girare al largo; lo scenario, sia pure sperimentalmente, sta cambiando e lo avvertono. Poi vedono un maggior...

di -
0 2052

Non sappiamo se si poteva trovare una soluzione migliore rispetto alle diverse esigenze pubbliche e private, ma di certo la partita poteva di sicuro svolgersi diversamente. E magari finire con un bel risultato....

di -
0 983

Questa è una ammissione di colpa. Lo ammettiamo: quando nel novembre dell'anno scorso abbiamo letto il comunicato sulla firma in Prefettura della "pre-intesa tra la Regione Puglia, la Prefettura di Lecce, il Comune...

di -
0 1456

Il Salento lento e lontano? Ancora sta solfa dei trasporti! E basta!!”. Forse ha ragione il lettore che ci “richiama” simpaticamente. E il fatto che l’argomento scottante sia poi diventato prevalente sugli altri...

di -
0 1363

Dopo un anno, siamo quasi punto ed a capo. Per venire da Brindisi a Gallipoli o in un’altra metà di vacanze di queste parti, si spende più del costo del ticket aereo della...

di -
0 1056

C’è del moderno nell’aria, anzi direi del vecchio. Un venticello sbarazzino e strafottente, che azzera sorridendo tutto e tutti in nome del nuovo che, come da prassi, avanza. Essendo il movimento proiettato, per...

di -
0 1289

Onestà e trasparenza; disponibilità e dialogo; tasse da ridurre; strade da rifare; reti urbane là dove ancora non ci sono (comprese rinomate località marine il cui sottosuolo è meglio lasciare inesplorato); paesi belli...

di -
0 1462

Pressioni velate, condizionamenti subdoli, intimidazioni esplicite fino a tentativi di controllo smaccato del voto, con la gestione diretta di pacchetti di tessere elettorali, da consegnare oggi in mano a chi le restituirà a...

di -
0 1429

I buchi della cintola che scorrono uno dopo l'altro - soprattutto quando il girovita è quello di bambini e ragazzi - dovrebbero preoccupare e non poco. Le statistiche dicono che se si parte...

di -
0 1190

Turisti stranieri, per lo più maturi, anziani e comunque danarosi e da bassa stagione, che già nel 2015 hanno fatto segnare un +10% (+3 il dato nazionale); gli affari dei matrimoni di lusso...

di -
0 1059

Ci sono questioni che sembrano impermeabili al tempo, agli anni, ai decenni: andavano male, vanno male e andranno avanti così per chissà quanto altro. Prendete le Sud-Est, la promessa moderna e veloce metropolitana...

di -
0 907

L'idea non è male e neanche della serie "proviamole tutte". Anche se, considerato il tema, ci sarebbe davvero da pensarci notte e giorno. Il gioco si chiama "La strada non è una giungla" e...

di -
0 1434

“Il Salento ha il primato di morti per tumori tra le province pugliesi”: era un sabato di fine gennaio del 1989 e ad affermare questa brutta verità era un giovane oncologo amante di...

di -
0 1156

Sindaci già per una, due, tre volte, tornano in gara per la quarta. Concorrenti nelle urne in altri tempi, rischiano di trovarsi di nuovo di fronte a distanza di dieci o addirittura 22...

di -
0 964

C’è la ricamatrice, ancora oggi, senza occhiali e quella che vuole essere informata su tutto quello che fa Papa Francesco; la contadina di lungo corso, fino ai 90 anni suonati, e la nobildonna...

Voce al Direttore

di -
Quando Michele Pantaleone, amico di Sciascia, scrisse “Il sasso in bocca” il bersaglio era alto e in parte lontano. In quel 1970 il libro...