Visita in Consiglio Regionale per gli studenti di Patù – LE FOTO

Patù – Le porte del Consiglio Regionale Pugliese si sono aperte, quest’oggi, agli occhi curiosi e attenti degli alunni della scuola di Patù. Gli scolari sono stati accompagnati dagli insegnanti, dal sindaco Gabriele Abaterusso e da alcuni amministratori comunali. Tale esperienza è stata possibile grazie alla partecipazione della scuola al bando “I Ragazzi di Puglia in visita al Consiglio Regionale” promosso dalla Presidenza del Consiglio Regionale, dall’Ufficio scolastico regionale  e dalla Sezione biblioteca e comunicazione nazionale. «È stata un bella occasione per i ragazzi che si sono divertiti imparando. Un importante momento di incontro – afferma il sindaco Abaterusso – volto ad avvicinare i giovani alla politica, promuovere la conoscenza dell’Istituzione e favorire la formazione di cittadini attivi e consapevoli». Il progetto è stato finanziato dalla Regione con la compartecipazione del Comune che ha contribuito alle spese di trasporto, consentendo agli alunni delle classi di 4ª  5ª elementare e  della media di diventare prima spettatori e poi protagonisti di un’esperienza significativa e stimolante. In un primo momento, i funzionari della Regione e della Biblioteca hanno dato ai giovani partecipanti alcune nozioni base sull’Istituzione regionale, sulla composizione del Consiglio e sull’iter formativo di una legge. Successivamente, i ragazzi hanno assunto un ruolo attivo simulando i lavori dell’Aula dopo aver estratto a sorte dei bigliettini che attribuivano a ciascuno di loro un ruolo  istituzionale. L’esperienza si è conclusa con  la visita alla Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari tra l’entusiasmo generale dei giovani partecipanti.

di Luana Prontera

Commenta la notizia!