Violento nei confronti della madre: in carcere 39enne

GALLIPOLI. Malgrado alcuni precedenti “poco edificanti” gli avessero già procurato il divieto di avvicinarsi alla madre ed ai luoghi da lei frequentati, il 39enne Cristian Negro è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Gallipoli. L’uomo, originario della Svizzera, era indagato per i reati di minacce e maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della madre a partire dall’aprile 2016 e già sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare. I carabinieri hanno eseguito un altro ordine di carcerazione emesso nei suoi confronti dal Tribunale di Lecce in aggravamento delle misure alternative non rispettate e condotto presso la casa circondariale di Lecce.

Commenta la notizia!