Vigili del fuoco: a Tricase festa tra onorificenze e dimostrazioni – LE FOTO

TRICASE – I vigili del fuoco del distaccamento di Tricase onorano Santa Barbara, la patrona del Corpo. Nella mattinata del 4 dicembre, nella sede del distaccamento si è svolta una cerimonia alla presenza dei bambini delle scuole dell’infanzia e primaria, accompagnati da insegnanti e genitori, e di numerosi cittadini. Presenti anche il sindaco Carlo Chiuri con le autorità locali (amministratori dei paesi vicini, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale). La manifestazione si è svolta sotto il coordinamento del caposquadra esperto Cosimo Monsellato, in collaborazione con il funzionario Raffaele De Iaco, che ha rappresentato il comando provinciale. La mattinata è iniziata con la messa, celebrata da don Flavio Ferraro. Alcuni vigili del fuoco, poi, hanno ricevuto le onorificenze: i vigili coordinatori Alessandro Manco e Fernando De Francesco per aver svolto interventi di particolare difficoltà; il caporeparto esperto Odorico Martella per aver raggiunto il pensionamento; il vigile esperto Giuseppe Garofalo per i suoi 15 anni di servizio. Sotto gli occhi pieni di meraviglia dei bambini, poi, i pompieri hanno simulato la ricerca di una persona scomparsa con un cane addestrato per il nucleo cinofili, il salvataggio di una persona incastrata in un’auto dopo un incidente, lo spegnimento di una vettura e di una bombola di gas. Dopo la preghiera del vigile del fuoco, recitata dalla piccola Martina, gli uomini del nucleo “speleo-alpino-fluviale” hanno dispiegato la bandiera italiana sulle note dell’Inno nazionale. Padrona di casa “speciale” la cagnolina Fiamma, mascotte del distaccamento.

Commenta la notizia!