Viaggio nella patria dell’olio sul “Salento express”: la seconda tappa di “Rotolando in Terra d’Otranto”

rotolando in terra d'otranto

Prevista per il 19 ottobre la seconda tappa di “Rotolando in Terra d’Otranto”, il progetto dell’associazione Aisaf Onlus per la riscoperta del Salento, delle sue tradizioni e dei suoi piccoli centri, a bordo del treno storico “Salento express”. In quella data, la locomotiva d’epoca accompagnerà i passeggeri in visita alle bellezze, e agli usi, di tre caratteristiche cittadine: Parabita, con la basilica della Madonna della Coltura dov’è custodita una stele bizantina; Presicce, detta “Città dell’olio” per il gran numero di frantoi ipogei sul suo territorio; infine Casarano, con il complesso medievale di Casaranello e la festa di Santa Maria della Croce che si svolgerà proprio in quel giorno.

Durante le varie tappe (in tutto dieci, sempre di sabato, fino al 24 maggio 2014), i visitatori saranno guidati dai professionisti del Gruppo archeologico di Terra d’Otranto. I biglietti possono essere acquistati presso il Museo Ferroviario di Lecce. Inoltre, ad ogni appuntamento, i passeggeri avranno la possibilità di vincere due biglietti omaggio per il viaggio successivo partecipando ad un concorso fotografico. Per maggiori informazioni si può contattare il 335/6397167 o consultare il profilo facebook dell’iniziativa.

Commenta la notizia!