“Vele per la cultura”, prima edizione

GALLIPOLI. Circa 90 miglia di navigazione, 14 imbarcazioni, sessanta partecipanti, tra cui cinque scrittori scelti per raccontare la prima  regata velico-culturale da Gallipoli a Valona.  L’appuntamento  con “Il Mare che Unisce”, e la prima edizione di “Vele per la Cultura”, è stato organizzato dall’associazione per i Servizi al NoProfit e della Uisp di  Lecce e si è svolto dal 22 al 24 maggio.

Sport e cultura sono state le parole vincenti di questa prima edizione che sarà raccontata (e successivamente pubblicata) da Paolo La Peruta, Giovanna Politi, Roberta Zecca, Marco Rizzo e Silvia Sacco Stevanella.  Il primo trofeo “Vele per la cultura” sarà, infine, assegnato in occasione della prossima regata che si terrà a Gallipoli, nell’attesa alcuni degli equipaggi “in gara” sono stati “premiati” a sorte con diversi pacchetti weekend nelle strutture del Gruppo Cairoli Hotel e le Terme di Santa Cesarea.

Commenta la notizia!