Gallipoli – Per partire sono arrivate questa mattina a Gallipoli da Casarano, accolte da un grande applauso di parenti, amici e curiosi con al seguito i loro amici a quattro zampe, i cani, le protagoniste dell’avventura “I viaggi di Harley”: Alessia Giorgino, 39enne di Casarano e Letizia Campeggio, 50enne brindisina, insieme alla cagnetta Harley di 2 anni, adottata dal canile di Gallipoli nel gennaio 2017. Harley infatti sarà la cagnolina che avrà la fortuna di accompagnare le due amiche in questo progetto molto ambizioso: un viaggio in sidecar da Gallipoli a Copenaghen in 40 giorni, per sensibilizzare contro l’abbandono degli animali e per dimostrare che viaggiare insieme ai propri animali domestici non solo è possibile, ma è anche divertente.

A Copenaghen il gagliardetto del Comune di Gallipoli Arrivate in piazza Aldo Moro alle ore 9, Alessia e Letizia, alla presenza dell’assessore Emanuele Piccinno e della consigliera comunale Caterina Fiore, hanno poi ricevuto il gagliardetto simbolo della città di Gallipoli da scambiare con quello di Copenaghen una volta arrivate sul posto. “Queste splendide ragazze, con tutto l’entusiasmo e l’amore che hanno verso gli animali, porteranno la cagnolina Harley a fare il giro d’Europa insieme a loro in moto e per questo facciamo loro i nostri complimenti”, ha affermato l’assessore Piccinno, mentre gli interessati potranno seguire le due protagoniste giorno dopo giorno sia su facebook che su instagram sulla pagina “I viaggi di Harley”.

La convinta adesione della consigliera Fiore “Sono emozionata da questa iniziativa e onestamente non ho mai visto nulla del genere – ha continuato la consigliera Fiore- sono amante anch’io degli animali ed ho intrapreso diverse iniziative in loro favore perché loro meritano il nostro amore e ci ricambiano a loro volta amandoci incondizionatamente, in qualsiasi luogo e in qualsiasi modo. Per questo faccio un grande in bocca in lupo alle protagoniste di quest’avventura, rinnovando la mia stima per l’iniziativa”.

Pubblicità

Le due protagoniste: “Nei canili ci sono bestiole bisognose di affetto” Le ragazze , emozionatissime insieme alla loro cagnetta, che tirava il guinzaglio impaziente di iniziare quest’avventura , hanno concluso ringraziando tutti i sostenitori dell’iniziativa: “Ringraziamo il Comune di Gallipoli per il patrocinio gratuito e gli operatori turistici che ci hanno sostenute e che ci tengono a portare il nome di Gallipoli a Copenaghen – hanno concluso Alessia e Letizia – il messaggio che vogliamo portare oggi è di recarsi nei canili, dove ci sono tanti cani bisognosi di amore, e di adottarli: insieme a loro potrete continuare a fare tutto, anche viaggiare insieme, sempre ovviamente con le dovute accortezze, come se fossero dei bambini. Per questo, abbiamo ridotto l’itinerario da 10mila a 8mila Km, per una media di 200 km al giorno e con una sosta ogni ora circa per la passeggiata; renderemo così il viaggio meno stressante possibile sia per Harley che per noi. Lei inoltre avrà a disposizione un tappetino refrigerato per quando fa caldo, una coperta per quando fa freddo e un cuscino per il massimo confort, così viaggerà più comoda di noi”.

Infine la partenza, da corso Roma, scortate da alcuni centauri. Che la lunga avventura in tre per l’Europa abbia dunque inizio.

Pubblicità

Commenta la notizia!