Uno spettacolo di solidarietà per “Pediatria” di Tricase

ospedale panico tricaseACQUARICA DEL CAPO. Domenica 8 dicembre alle ore 18,30 presso la Sala convegni del Polo didattico dell’Azienda ospedaliera “Cardinale Panico” di Tricase, 104 bambini dai 5 ai 17 anni daranno vita a “Natale Insieme”.

Lo spettacolo di musica e danza, organizzato da “Il Balletto” diretto da Elena Donno di Tricase e dal Laboratorio musicale “Xpovos” diretto da Marita Rizzello di Acquarica del Capo, viene allestito con la collaborazione di Erina Pedaci, referente dell’associazione ricreativa-culturale“Micaela Greco”, Alberto Costantini (musicista, compositore e titolare di uno studio di registrazione a Morciano), oltre che di “Imago pubblicità” di Tricase e “Pegaso” Service di Miggiano.

«Non si tratta di uno spettacolo pre-natalizio convenzionale – ha dichiarato la direttrice della scuola musicale di Acquarica, Marita Rizzello – ma di una iniziativa che ha come obiettivo di fondo l’acquisto di attrezzature ospedaliere destinate alla Unità operativa di Pediatria dell’ospedale Tricase».

Una iniziativa che è partita sì da Acquarica del Capo, ma che si è allargata a macchia d’olio. «I bambini che si esibiranno dando vita ad una gara di solidarietà l’8 dicembre prossimo – conclude  Marita Rizzello – provengono da diversi comuni del Sud Salento, da Tricase  ad Acquarica del Capo, Presicce, Morciano di Leuca, Patù, Miggiano, Specchia, Andrano, Castiglione, Nociglia, Alessano, Lucugnano, Depressa e Tiggiano.

Musicisti e danzatori in tenera età offriranno il massimo della loro bravura per dare l’opportunità al pubblico presente non solo di godere di uno spettacolo particolare, ma anche di partecipare ad una iniziativa che va oltre l’aspetto dell’intrattenimento, toccando le corde più sensibili.

Commenta la notizia!