Erano davvero in tanti i sostenitori della marcia contro il racket organizzata ieri a Lecce da “Quotidiano” .  Tra i Comuni partecipanti anche Gallipoli, Galatone, Racale, Parabita, Alezio e Ugento. Pieno appoggio è arrivato anche dal Comune di Casarano e dall’istituto “Bottazzi”. Presenti anche gli esponenti della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, sindacalisti, docenti universitari e di alcuni istituti scolastici della provincia, gruppi di studenti, associazioni, organi di stampa tra cui “Piazzasalento” con il direttore Fernando D’Aprile e i collaboratori Nicolas Pisanello e Maria Cristina Talà.

Pubblicità

Commenta la notizia!