“Una vendemmia di qualità”

by -
0 1488

vendemmia - deposito uve.JPG - FOTO MARIA ANGELA VETRUCCIO

MELISSANO. Giorni di grande fermento, in tutti i sensi, per la cantina cooperativa Unione agricola di Melissano, alle prese con la raccolta e la lavorazione delle uve del 2013. Negli scorsi giorni, tra l’altro, lo stabilimento di via Palermo è stato visitato anche da un gruppo di non vedenti, per una degustazione organizzata dal Gal “Serre salentine”, comprendente turisti provenienti da Roma e da Novara, che hanno apprezzato il frutto del lavoro degli addetti della coop, con una degustazione di vino, olio e prodotti tipici.

La vendemmia, intanto, procede a gonfie vele. Sinora, sono stati raccolti 10.300 quintali di Negramaro, Primitivo, Malvasia, Montepulciano. «Il vino che ci attendiamo sarà di ottima qualità – afferma il presidente dell’Unione, Rocco Milone – frutto del clima favorevole e del lavoro mirato dei viticoltori, dei soci conferitori, del capo cantiniere Luigi Spennato e di tutto lo staff. Siamo ansiosi di assaggiare il novello che sarà pronto per S. Martino ma bisogna andare cauti: il vino dev’essere curato con pazienza e amore». (foto di Maria Angela Vetruccio)

Commenta la notizia!