Una redazione allargata, grazie a voi: FOTOGALLERY del primo caffè in “Piazza”

by -
0 208

Una redazione allargata, ancor più diffusa sul territorio jonico, ha visto la luce venerdì 22 novembre, la”prima” del “Venite a prendere un caffè da noi”, in “Piazzasalento”. L’appuntamento era (e sarà) per le 15 circa,  il venerdì successivo all’uscita del giornale.

A prendere l’appuntamento molto sul serio, anche dal lato della puntualità, è stato Vincenzo Cucurachi, pensionato, originario di San Cesario,  da dove il padre infermiere si trasferì a   Gallipoli per lavoro. Il signor Cucurachi ha esposto un problema che riguarda circa trecento contribuenti proprietari di suoli agricoli diventati edificabili nel 2001.  Peccato che il cambio di destinazione urbanistica sia stato finora solo sulla carta e che i diretti interessati stiano pagando gli oneri fiscali senza poterne godere gli effetti.

La guida turistica  Massimo Mudoni di Alezio ha proposto di inserire la visita al giornale ai gruppi di gitanti, con conseguente resconto (testo e foto) su “Piazzasalento”. Ha poi esternato il suo apprezzamento per l’attenzione che dedichiamo all’ignobile costume di abbandonare rifiuti in campagna: «Purtroppo alcuni fanno la differenziata dal finestrino dell’auto».

Da Parabita sono venuti Giovanni Mercuri e Piero Buffo “solo per ringraziarvi dell’attenzione verso la nostra associazione Progetto Parabita”. Ma ci sono stati anche degli appunti, come quelli di Antonio Casto di Taviano: nell’articolo su di una opera pubblica in arrivo mancava il riferimento al precedente Sindaco che aveva ottenuto quei finanziamenti.  «Auspico – ha poi detto – che il giornale incrementi le uscite, diventando magari settimanale». Infine un’idea: delocalizzatore i “caffè”, cioè gli incontri come questi. Da pensarci. Saluti ed auguri sono giunti da Acquarica del Capo e da un gallipolino che lavora nel nord della Puglia.

I giovani e promettenti protagonisti della “SprinGo film” di Alezio – il regista Federico Mudoni, Paolo Manco, Andrea Barba, Delia e Gino Stanca – hanno raccontato della loro ultima e bella esperienza a Roma (lo “Stabat Mater” di Franco Simone). Tra un caffè e l’altro. Presente anche un altro gruppo di talentuosi: i Girasud Film di Gallipoli e il loro regista Francesco Corchia.

Ma in “Piazza” son venuti anche alcuni lettori di Racale, Lecce, Alezio ed Acquarica del Capo, oltre a tanti dei nostri corrispondenti dai vari paesi. Il prossimo appuntamento? Venerdì 6 dicembre, sempre dalle 15!

 

Commenta la notizia!