Una città a misura di bambino nel progetto della Primaria e “Verbamanent”

Maddalena Castagnaro

SANNICOLA. “La città perfetta” è quella immaginata e disegnata dai bambini delle classi quarte e quinte della primaria in occasione dell’evento “Presidio del libro-Verbamanent” per la “Giornata della Memoria”.  I bambini  hanno letto e approfondito il libro “Re Matteuccio”di  Janusz Korczak, una favola scritta dal pedagogista polacco che morì nel campo di concentramento nazista di Trzeblinka non avendo voluto abbandonare gli orfanelli di cui si prendeva cura. In “Re Matteuccio” un bambino, divenuto re, crea una città a misura di bambino e una Carta dei diritti del bambino.

«Convinte che la scuola, come ambiente educativo e di apprendimento, debba tradurre nella pratica quotidiana i diritti sanciti sulla Carta e allontanare il pericolo che restino fragili e precari, abbiamo poi dato voce ai bambini chiedendo loro, attraverso una creativa attività laboratoriale di dare voce ai loro desideri per realizzare una Città a misura di bambini» affermano le maestre che hanno seguito il progetto Mariagrazia Aloisi, Maria Rosco e Marisa Sponziello. La città perfetta, per le generazioni che crescono è colorata e caratterizzata da “immensi prati verdi per far giocare bambini e animali, un ospedale per gli animali, parchi fioriti, giardini pubblici, uno zoo, cinema e teatro per i bambini, un orto urbano, una piccola città per cani, piste ciclabili, un Bimbo bar per dare dolcezze ai bambini, una pista per il pattinaggio e una per il galoppo, un pulmann per portare i nonni al mare, una piscina comunale, un parco giochi dove i bambini possano giocare in pace con gli amici e gli animali, un ospedale per bambini malati, un campo da calcio con l’erbetta, un’area per lo sport, una pista per pattinaggio, una scuola di musica, un parco naturale per conservare la natura e uno per animali”.
Per i bambini è, inoltre, necessario far rinascere il “Parco delle ninfee” posto sulla scalinata della scuola media, nei pressi della materna, che ospitava uno stagno con piante acquatiche e pesci.

Commenta la notizia!