Un percorso ciclopedonale come quello di Alliste, ad Ugento. Firmano in 280

Angelo Minenna consigliere minoranza UgentoTORRE SAN GIOVANNI (Ugento). Un percorso ciclopedonale come quello della marina di Alliste. È quanto chiedono i cittadini di Torre San Giovanni al Comune di Ugento per i due tratti di costa che vanno rispettivamente dal confine con la vicina località balneare fino a località “Pazze” e da quest’ultima fino al lungomare.

Nei giorni scorsi al sindaco Lecci e ai consiglieri comunali è stata consegnata una petizione firmata da circa 280 persone. Per i firmatari, la pista permetterebbe di ammirare la costa e la macchia mediterranea che cresce a ridosso del mare, favorendo anche la pulizia dai rifiuti. Inoltre, con questa infrastruttura le persone residenti in periferia potrebbero raggiungere facilmente il centro della marina senza il rischio di essere investite dalle auto che percorrono la litoranea. «Già da tempo – sottolineano i firmatari – il Comune di Alliste ha costruito un’analoga pista, intervento che ha trovato la soddisfazione e l’apprezzamento da parte di tutti gli abitanti, i quali vivono la struttura non solo nel periodo estivo».

Dell’argomento potrebbe discutersi in una delle prossime sedute di Consiglio comunale. Il consigliere di opposizione Angelo Minenna (foto) ha scritto al presidente dell’assise Biagio Marchese per chiedere l’inserimento all’ordine del giorno della petizione.

Commenta la notizia!