Un giovane ugentino ad “Amici” della De Filippi

by -
0 1892

paolo macagninoUGENTO. Le sue già numerose biogafie online dicono che vive a Massafra (Taranto), ha 22 anni e nonostante la giovane età ha già un curriculum artistico di tutto rispetto, che lo ha portato a convincere subito la giuria di Amici e ottenere il semaforo verde alla prima puntata della nuova edizione del famoso talent. Pochi sanno però che il cantautore e chitarrista Paolo Macagnino (foto) è però di chiare origini ugentine, cosa che porta il Salento ancora una volta nella scuola più famosa d’Italia. In maniera abbastanza anticonvenzionale, Paolo si è esibito in una personale versione di “Panic Station” dei Muse, mettendo in mostra anche le sue doti di intrattenitore e showman, e dominando perfettamente l’emozione.

La scelta originale del genere musicale e del brano non deve essere sfuggita ad esperti del ramo come Rudy Zerbi ed è arrivata subito la tanto ambita maglietta che ha sancito l’ingresso nel programma. In realtà, Paolo canta da diversi anni, tanto che nel 2009 ha anche partecipato al Sanremo Rock Festival come componente della rock band Noyse. L’esperienza del collettivo è però durata poco perché Paolo ha preferito da subito intraprendere la strada solista, fino appunto a presentarsi di fronte a Maria De Filippi. Staremo a vedere se la sua chioma riccia, la sua voce e i suoi occhi azzurri sapranno entrare nel cuore delle teenager pronte e sostenerlo a colpi di televoto, per assistere alla nascita di una nuova stella salentina in grado di competere con Alessandra Amoroso ed Emma Marrone.

Commenta la notizia!